Monopoli: Colombo, ‘Dobbiamo ritrovare cattiveria e determinazione’

“Bisogna ritrovare voglia di combattere e l’attenzione che fanno la differenza – analizza Alberto Colombo, tecnico del Monopoli, dopo la sconfitta di Messina, la terza consecutiva -. Senza cattiveria e determinazione sul piano tecnico possiamo essere paragonati a parecchie squadre e gli episodi risultano alla fine decisivi. Prima eravamo in una condizione psicofisica che ci consentiva di portare l’episodio dalla nostra parte, ora se girano contro è perché abbiamo delle lacune. In questo momento occorre fare quadrato ed evitare di sparare sulla Croce Rossa. Mi assumo le responsabilità perché l’unico che deve essere criticato è il sottoscritto. Giusto parta da me l’esame di coscienza e poi venga allargato a tutti quanti”.