Fidelis Andria: Giudice, inibizione e ammenda per il ds Logiudice

DIRIGENTI ESPULSI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C., A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 1 MARZO 2022 E € 500 DI AMMENDA LOGIUDICE PASQUALE (FIDELIS ANDRIA) A) per avere tenuto, al 38°minuto del primo tempo, un comportamento irriguardoso ed ingiurioso nei confronti del IV Ufficiale di gara e della squadra arbitrale, in quanto si alzava dalla panchina e si avvicinava al IV Uomo pronunciando all’indirizzo della quaterna frasi irriguardose ed offensive; B) per avere tenuto, al termine della gara, nel parcheggio dello stadio, un comportamento irriguardoso nei confronti della squadra arbitrale mentre la stessa stava dialogando con l’Osservatore Arbitrale, in quanto, passando in auto, dal finestrino, pronunciava parole irriguardose nei confronti degli Arbitri. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 36, comma 2, lett. a), C.G.S., ritenuta la continuazione e valutate le modalità complessive dei fatti (panchina aggiuntiva, r. IV uff.).
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C., A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 21 FEBBRAIO 2022
CHIEPPA RICCARDO (FIDELIS ANDRIA)
per avere, al 26°minuto del primo tempo, tenuto un comportamento irriguardoso nei confronti della quaterna arbitrale in quanto pronunciava nei loro confronti una frase irrispettosa.
Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 36, comma 2, lett a), C.G.S., valutate le modalità complessive della condotta (r. IV uff.).