Ecc: Il Bisceglie si rinforza in mediana e in attacco

L’As Bisceglie Calcio si assicura uno fra i calciatori più prolifici delle ultime stagioni nei campionati pugliesi, pronto ad irrobustire il reparto offensivo a disposizione di mister Cinque. Il secondo innesto della sessione dicembrina in casa nerazzurra risponde, infatti, al nome di Amara Doukoure, attaccante ivoriano classe 1993. Alla sua ottava stagione in Italia, Doukoure ha iniziato la sua esperienza in Eccellenza indossando le maglie di Gelbison, Battipagliese, Brian Lignano Calcio e Valdiano Calcio, preludio all’approdo in Puglia nella stagione 2019/20 tra le file della Virtus Matino, con cui ha ottenuto sia la vittoria del campionato sia il titolo di capocannoniere del girone B di Promozione (17 centri in 18 gare). Nell’annata 2020/21 si è distinto in forza al Grottaglie (Eccellenza), mentre lo scorso anno ha indossato i panni di bomber autentico con la casacca del Città di Gallipoli, contribuendo a suon di segnature (17 in campionato e 3 in Coppa) alla vittoria del campionato di Promozione da parte dei salentini.

Calciatore dotato di notevole esplosività abbinata a grande concretezza in fase di finalizzazione, Doukoure è un attaccante moderno in grado di interpretare più ruoli in prima linea. Nel primo segmento dell’attuale stagione ha militato nell’Us Mola con un bottino di 8 gol in campionato – attestandosi ancora una volta in cima alla graduatoria cannonieri – e di 3 marcature in Coppa Italia, fra cui quella realizzata proprio ai danni del Bisceglie nella sfida d’andata del secondo turno al “Ventura” (finita 2-2). Fin dalla seduta di domani Doukoure si aggregherà ai nuovi compagni per preparare l’incontro casalingo di domenica prossima proprio contro il Mola.

Inizio di settimana scoppiettante per il mercato del Bisceglie. La società presieduta da Vincenzo Racanati mette a segno il terzo colpo in entrata della sessione dicembrina assicurandosi le prestazioni del centrocampista Carlo Sisto (LEGGI LA SCHEDA), anch’egli proveniente dall’Us Mola come l’attaccante Doukoure.

Barese, classe 2000, Sisto ha svolto la trafila nelle giovanili del club biancorosso prima del trasferimento alla Fidelis Andria, dove ha disputato con profitto il campionato Berretti (oltre a diverse panchine in serie C). Nella stagione 2018/19 la sua prima parentesi con il Bisceglie, in serie C, dove ha collezionato due presenze in Coppa Italia, oltre all’esordio tra i professionisti (il 26 dicembre 2018, nella trasferta di Cava de’ Tirreni persa 2-0). Dopo essere transitato nell’Under 19 del Bari, il neo acquisto stellato ha vissuto due parentesi in serie D nei ranghi di Fasano e Corigliano, preludio all’esperienza in Eccellenza con la Vigor Trani. Centrocampista di manovra dotato di buona tecnica e notevole visione di gioco, Sisto si è messo in evidenza lo scorso anno in forza alla Virtus Mola sempre nel massimo campionato pugliese (24 presenze e 2 reti), mentre nel primo segmento dell’attuale stagione è risultato uno dei pilastri della mediana dell’Us Mola.

Ora, a distanza di quattro anni, Sisto ritorna nella Città dei Tre Santi con una maggiore consapevolezza nei propri mezzi abbinata alla ferrea volontà di contribuire alle fortune nerazzurre. Domani pomeriggio sosterrà il primo allenamento con i nuovi compagni sul prato del “Ventura”.

Mino Dell’Orco – resp. ufficio stampa e comunicazione Bisceglie Calcio 1913