2°Cat: La Gioventù Palagiano si aggiudica il derby contro il San Giorgio

Finalmente arrivano i primi 3 punti stagionali per la Gioventù Palagiano che nella 3^ giornata di campionato batte nel terzo derby ionico stagionale la compagine del San Giorgio Calcio per 2-1.
Derby che inizia con gli ospiti che partono meglio con De Risi M. che si scatena alle prime battute: al 3’ scambia sulla destra con Tomaselli, entra in area in slalom e conclude sul primo palo trovando pronto Darboe. Al minuto 8 lo stesso De Risi M. trova il vantaggio con un destro magistrale dalla distanza che beffa Darboe con una traiettoria che s’insacca sotto la traversa portando in vantaggio gli ospiti. Poco più tardi ancora De Risi M. che ci prova dal limite con un rasoterra incrociato sul secondo palo che chiama ancora agli estremi Darboe.
Al 17’  D’Onofrio calcia una punizione velenosa che vede il portiere ospite intervenire in maniera goffa e sulla respinta D’aprile segna in tap-in ma è tutto vano per segnalazione di fuorigioco da parte del direttore di gara. Partita molto nervosa che diventa caldissima con vari interventi al limite che vede il direttore di gara in una giornata molto impegnativa viste le ampie proteste dell’area tecnica locale. 
La ripresa inizia in maniera differente con mister Antonicelli che viene premiato dai suoi cambi: al 58’ pareggio del Palagiano con Fatty che riceve palla sulla sinistra e all’ingresso dell’area di rigore scarica un siluro con il suo mancino che finisce sotto la traversa gonfiando la rete e riportando in parità l’incontro. Al 71’ D’Onofrio inventa una parabola con il suo sinistro che trova Sani solo sul secondo palo che incorna di testa e sfiora la rete. Successivamente ci prova Rotolo dal limite che impegna il portiere. Rispondono gli ospiti con Legari che si accentra e dal limite conclude di poco alto sulla traversa. All’80’ Gasparre crossa sul secondo palo trovando ancora l’inserimento di Sani che questa volta stoppa di destro e conclude in rete battendo il portiere ospite e portando in vantaggio il Palagiano facendo esplodere lo Stea. Vantaggio che rimarrà fino al minuto 96, quando il signor Lembo della sezione di Bari fischia la fine di un derby intenso che vede la prima gioia per la città di Palagiano.

ASD GIOVENTÙ PALAGIANO-CALCIO SAN GIORGIO 2017   2-1

TIRI: 13-12
ANGOLI: 4-4
FUORIGIOCO: 11-1
FALLI: 20-12

ASD GIOVENTÙ PALAGIANO:
Darboe, Lacatena, D’Aprile, Tanzarella, Barulli (38’ Sani), Camara, Maggi, D’Onofrio (86’ Moussa), Trawally (70’ Gasparre), Zecchino (70º Rotolo), Montelli (38’ Fatty);

A disposizione: Carrieri, Cuscito, Caramia, Petrocelli;

CALCIO SAN GIORGIO 2017:
De Risi G, De Risi M, Tomaselli, Torinti, Dembele, Gentile (90’ Fortunato) ,Fofana, Marangiolo, Toscano (50’ Murianni), Fanelli (46’ Russo), Bonamico (73’ Legari);

A disposizione: Cervelli, Romani, Jean Joel, Marangiolo P.;

RETI:
8º De Risi M. (S)
58º Fatty (P)
80º Sani (P)

🟨 Montelli 3’ (P)
🟨 D’Onofrio 25’ (P)
🟨 Zecchino 33’ (P)
🟨 Camara 56’ (P)
🟨 Dembele 63’ (S)
🟨 Tomaselli 82’ (S)
🟨 Lacatena 91’ (P)
🟨 Fofana 95’ (S)

Recupero:
5’ 1T
6’ 2T

Arbitro:Lembo (sez.Bari)

UFFICIO STAMPA
CHRISTIAN SPADA
GIAMBATTISTA RIBECCO