Monopoli: Il saluto di Mercadante, ’È stata una decisione sofferta…’

Mario Mercadante vestirà la maglia del Cesena la prossima stagione. È tutto fatto, manca solo l’ufficialità. Nel frattempo, il difensore di Altamura si congeda un lungo messaggio sui social per salutare la “sua” Monopoli: Sapevo che, qualora fosse arrivato questo momento, per me sarebbe stato molto difficile, ma non pensavo così tanto! L’affetto che i tifosi del Monopoli continuano a dimostrarmi ogni giorno è inaspettato, straordinario, impagabile…e mi sento in debito con voi per questo ! Sono arrivato qui appena maggiorenne con tanti sogni nel cassetto e vado via da uomo maturo che sta mettendo su una famiglia ma che continua a sognare. È stata dura per me arrivare a questa decisione, il motivo che mi ha spinto in questa direzione è la voglia di cogliere un’occasione e provarci con tutte le mie forze, di non avere rimpianti e di lottare fino in fondo per il mio sogno anche lontano dalla famiglia, dagli affetti e da Monopoli che è la mia seconda casa… non mi aspetto che tutti capiscano la mia scelta, non si può mettere d’accordo tutti, spero solo che venga rispettata come io ho rispettato questi colori dal primo all’ultimo giorno della mia avventura a Monopoli, ininterrottamente. Mi dispiace se non sarò la bandiera che qualcuno si aspettava, ma io credo che onorare la maglia significhi DARE TUTTO, e quindi vado via a testa alta perché so di non essermi mai risparmiato, in nessun momento, di averci messo la faccia in ogni difficoltà mettendo la mia squadra sempre al primo posto davanti, a volte, anche alle persone che amo… 
7 anni sono tanti, ho trovato dei fratelli e degli amici veri in questa città che sono sicuro resteranno al mio fianco sempre. Ringrazio tutti coloro con cui ho condiviso parte di questo lungo percorso, i compagni straordinari, gli staff, i dirigenti e in particolare il presidente Onofrio Lopez a cui mi lega un legame speciale, che mi ha trattato fino all’ultimo secondo come un figlio e io gliene sarò sempre grato! Il Monopoli ha un grande segreto: il GRUPPO ! È anche grazie a quello se negli anni siamo riusciti sempre ad alzare l’asticella e a regalare emozioni incredibili ai nostri tifosi. Sono strasicuro che nei prossimi anni il gabbiano volerà sempre più in alto verso lidi finora inesplorati… questa resterà sempre casa mia e se Dio vorrà un giorno tornerò e batterò quel record di presenze… GRAZIE E SEMPRE FORZA MONOPOLI”