Casarano: L’annuncio del presidente Maci, ’La società è in vendita’

Otto giorni per trovare nuovi imprenditori che vogliano rilevare il Casarano Calcio: l’attuale società guidata dal presidente Giampiero Maci e gli sponsor fanno un passo indietro e passano la mano. Il numero uno del sodalizio rossazzurro lo ha ufficialmente comunicato, affiancato da uno dei rappresentanti degli sponsor Luca Sergio e da uno dei dirigenti Giuseppe Pisanò (erano presenti anche Fernando Todaro e Dario Primiceri) in una conferenza stampa tenutasi all’ Heffort Sport Village di Parabita.

«Abbiamo preferito attendere – sottolinea Maci – la fine della stagione per evitare polemiche e strumentalizzazioni mentre eravamo impegnati per raggiungere l’obiettivo della salvezza. Riteniamo che la città di Casarano abbia un tessuto di imprenditori veramente di livello, sotto tanti profili. Imprenditori che magari non desiderano avvicinarsi alla squadra perchè noi siamo antipatici o non hanno voglia di interagire per non gli stiamo bene nonostante abbia più volte sollecitato. Siccome a Casarano esistono anche figure che hanno competenze di strutture organizzative sportive, calcistiche, per esperienza e per studi, quindi è presente questo connubio, ecco che le quote del Casarano sono a loro disposizione con estrema franchezza. Da questo momento diamo otto giorni di tempo, Chi è interessato può inviarci una pec a casaranocalcio@pec.it per avviare tutto l’iter con i nostri consulenti e legali». Poi aggiunge: «Sono convinto che qualcuno si farà avanti, onoreremo tutti gli impegni fino all’ultimo centesimo». (Il Nuovo Quotidiano)