Mercato: Foggia ingaggiato giovane centrocampista manduriano

Nell’ultima sessione di mercato il calciatore manduriano Gabriele Tatullo (classe 2004) è passato dal
Prato, compagine di Serie D toscana, al Foggia: il club pugliese milita nel campionato di Serie C,
girone C. L’operazione è stata condotta e perfezionata da Antonio Modeo, ex direttore sportivo del
Manduria e, con un trascorso proprio a Foggia, insieme all’avvocato Cosimo Micera. Entrambi curano
le vicende sportive e professionali del ragazzo nativo di Manduria, con un occhio sempre vigile sui
giovani del territorio.

L’accordo è stato raggiunto con Gianfranco Mancini, direttore del settore giovanile del Foggia (in
foto insieme a Tatullo e Modo). E proprio dal settore giovanile partirà la nuova esperienza di Gabriele
in maglia rossonera.

Tatullo è un centrocampista centrale molto duttile, dotato di un fisico importante, sa disimpegnarsi
bene anche come mezzala sinistra. Il ragazzo è cresciuto nel settore giovanile del Mexapia Manduria
fino all’età di dodici anni. Dopo gli esordienti ha proseguito il suo percorso di crescita con la
Polisportiva Sava e il Real Sava.

In questa stagione si era paventata la possibilità di fare un’esperienza fuori regione. Ha vestito per i primi sei mesi la maglia del Prato, facendo la spola tra settore giovanile e prima squadra. E poi da qualche giorno è cominciata la nuova esperienza con la maglia del Foggia: un ulteriore step per la crescita umana e professionale del 18enne di Manduria.

fonte: manduriaoggi.it