Fasano: Danucci, ’Premiato il carattere della squadra’

”Nonostante la doppia inferiorità numerica, abbiamo tenuto il campo con l’atteggiamento giusto e alla fine il carattere della squadra è stato premiato – afferma Ciro Danucci, tecnico del Fasano, dopo il pari acciuffato in extremis con la Virtus Matino -. Prima che l’arbitro ci mettesse del suo per rovinare la gara, eravamo partiti bene passando anche in vantaggio. Anche noi siamo stati ingenui in occasione delle espulsioni di Camara e Sosa, che potevano essere evitate. Facciamo tesoro degli errori commessi e ripartiamo”.