Eccellenza: Calci e pugni a porta spogliatoio arbitro, multato il Ginosa

Le decisioni del giudice sportivo dopo le gare dello scorso weekend

CALCIATORI: 2 giornate di squalifica a Mariano (DC Otranto), Di Palma (Ugento); 1 giornata a Sementino (Vieste), Mancarella (DC Otranto), Cantelice e Garcia (CD Mola), Carlucci (Massafra), Lavopa (Barletta), Amoruso (V. Mola). ALLENATORI: Orazio Mitri (Racale) squalificato fino al 3 marzo 2022. Francesco Sollitto (Vieste) squalificato fino al 24 febbraio 2022. AMMENDE SOCIETÀ: 200 euro al Ginosa perché a fine gara soggetto non identificato riconducibile alla società colpiva per cinque volte con calci e pugni la porta dello spogliatoio arbitrale proferendo frase irriguardosa”.