Coda sbaglia dal dischetto, pari Lecce a Como

Pareggio con molte emozioni al Sinigaglia tra Como e Lecce. Dopo la prima frazione chiusa sull’1-1, ma dominata dagli ospiti, nel secondo tempo il Como costruisce diverse palle-gol, ma non va oltre la traversa di Gilozzi. Le occasioni non mancano anche per gli ospiti che si vedono negare il 2-1 da Facchin in varie occasioni e nel finale sprecano un rigore con Coda che lo spedisce sul palo. Continua il digiuno interno per il Como, che non vince davanti al proprio pubblico dal 6 novembre, giorno della larga vittoria sul Perugia. Da allora quattro pareggi e una sconfitta per gli uomini di Gattuso. Rendimento esterno molto buono invece per i salentini che lontano dal Via del Mare hanno raccolto 4 vittorie, 5 pareggi e due sconfitte. Il Lecce sale a quota 41 e resta primo in classifica, il Como sale a 27 punti, sei sopra la zona retrocessione e cinque punti sotto quella playoff. Nel prossimo turno, il Como sarà di scena ad Ascoli mentre i salentini ospiteranno il Benevento nel big match di giornata.