Il Sava vince il derby contro il Manduria

Ad aggiudicarsi il tanto atteso derby del Primitivo è alla fine la compagine biancorossa che, al termine dei 90′ e pur con la spada di Damocle dell’inferiorità numerica, supera per 2-1 il Manduria.

Avvio di gara con un Sava intraprendente che già nei primi sette minuti impensierisce per ben tre volte l’estremo ospite Russo. Al 21′ è poi difatti la formazione di casa a passare: ben servito dalla sinistra, Zaccaria controlla girando a rete. Un paio di minuti più tardi gli uomini del neoallenatore Passiatore legittimano il vantaggio con una potente conclusione dalla distanza di D’Ettorre, con palla rinviata di poco sopra la traversa. Ma è il preludio al raddoppio che giunge al 27′ con lo stesso Zaccaria e su azione-fotocopia. La formazione messapica pare un pugile suonato, sino a quando al 39′ avviene l’episodio che potrebbe cambiare le sorti della gara. L’irlandese Reilly si invola veloce nell’area di rigore savese e Aquaro (già ammonito) non può fare a meno di stenderlo: espulsione per il difensore italo-svizzero e susseguente rigore trasformato da Scarci. Nella ripresa, pur in superiorità numerica e un pizzico più vivaci, gli undici di Geretto proprio non riescono a mordere e il Sava, da par suo, ostenta un atteggiamento di sicurezza specie in fase difensiva, con Passiatore ben attento ad operare dei cambi chirurgici in quel reparto e a gestire il vantaggio senza eccessivi patemi. Pochi davvero i sussulti nel corso dei secondi 45′.

Nel complesso, tre punti d’oro per i biancorossi che salgono a quota 30; il Manduria, d’altro canto, resta a quota 22 in quintultima posizione.

ASD SAVA: Maraglino, De Gregorio, Greco (65′ Lombardi), Aquaro, D’Arcante, Cimino, Giammaruco (45′ De Luca), Zaccaria, Quarta, Procida (41′ Fabiano), D’Ettorre (89′ Nigro). A disp.: Stola, Grossi, Panariti, De Pace, Lacorte. All.: Passiatore

UG MANDURIA SPORT: Russo, Pignatale (74′ Cava), Lomartire, Coccioli, Ribezzi, Dyeng, Gomez T., Napolitano, Reilly, Goncalves (55′ Giannotti), Scarci (88′ Di Marco). A disp.: Sestino, Gomez S, Muci, Makovic, Giannetti, Gravilli. All.: Geretto

ARBITRO: De Pinto di Bari

MARCATORI: 21′ e 27′ Zaccaria, 40′ Scarci (rig.)

AMMONITI: Cimino e Quarta (S); Coccioli, Ribezzi, Reilly e Scarci (M)ESPULSI: Aquaro (doppia ammonizione)

Comunicato della società ASD Sava sulla pagina Facebook ufficiale